DOMENICO PARIS

Domenico Paris è giornalista e scrittore.
Abruzzese della Marsica, da qualche anno trapiantato a Roma. Riempie pagine bianche da quando era bambino e ad oggi conta quattro libri all’attivo, tra cui l’ultimo, Roma Kaputt Mundi, pubblicato per Valletta Edizioni.
Come giornalista scrive di musica per «Il foglio», di Spettacoli e Sport per «Metro», il giornale più letto nel mondo, e ha collaborato e continua a collaborare con varie testate e periodici nazionali come «Il Tempo», «Gente», «Class», «La voce del Ribelle», «Boxeringweb» e«L’Occidentale».
È contributor di Satisfiction e dal 2017 scrive anche per Lampoon.
Nella sezione blog troverete racconti, articoli e interviste inedite pubblicate in esclusiva per voi su queste pagine.
Prendetevi il tempo giusto per leggerle.

“Vengo sparato fuori dal treno. A momenti cado. Il tempo di rimettermi in sesto e vengo accerchiato. Una quantità di prossimo pazzesca, un’orda lanzichenecca che assale lo spazio per fottere ogni centimetro. Mi ci ritrovo dentro, mentre l’uscita comincia ad intasarsi. C’è chi urla, chi ride. C’è chi, disperato per il ritardo e con la paura di perdere l’ultimo treno utile per lasciare Roma, si trasforma in una belva. E spinge, sgomita e strepita affinché lo si lasci passare. Ci si muove piano, mezzo passo la volta, uno incollato all’altro. In una forma di contatto che non ha niente di umano. In un trionfo di isteria che nessun buonsenso può e potrà battere. Le scale si avvicinano con una lentezza agghiacciante. Sembrano volerti portare giù, più giù, in qualche specie di inferno”.

Roma Kaputt Mundi

ULTIME PUBBLICAZIONI

domenicoparis
Domenico Paris Fuorifuoco
Domenico Paris il ring onesto

Utilizzando il sito e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi